Il Coriandolo

Il coriandoloprezzemolo cinese conosciuto anche con il nome spagnolo cilantro, è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Apiaceae (o Umbelliferae).

Appartiene alla stessa famiglia del cumino, dell'aneto, delfinocchio e naturalmente del prezzemoloCoriandrum è una parola latina citata da Plinio (Naturalis Historia), che ha le sue radici nella parola greca corys o korios (cimice) seguita dal suffisso -ander (somigliante), in riferimento alla supposta somiglianza dell'odore emanato dai frutti acerbi o dalla pianta spremendo o sfregando le foglie.

Uso in cucina

Benché originaria dei paesi d

el Mar Mediterraneo, le foglie fresche ed i semi essiccati sono utilizzati prevalentemente nella cucina indiana e latino americana. In Europa è oggi tornato in auge al seguito di quelle culture culinarie.

Numerosissimi sono gli impieghi culinari del coriandolo. Entra nella preparazione di alcuni salumi, insaporisce carne, pesce e verdure, ma profuma anche birre, biscotti, confetti e il pampepato; i semi vengono utilizzati come spezia. Questi sono meno piccanti delle foglie, sono dolci con un lieve sapore di limone. Macinati, i semi di coriandolo costituiscono uno degli ingredienti del curry e del garam masala. Le foglie, in Oriente, sono utilizzate al posto delprezzemolo. A Tenerife si usa nel Mojo Verde (salsa). Nell'Africa Meridionale vengono inseriti nel boerewors, unasalsiccia spiraliforme abbondantemente speziata. In passato, in Italia, lo si trovava nella mortadella. Nella città di Monte San Biagio e in alcuni paesi sulla costa Ionica della Basilicata il seme di coriandolo viene usato per condire l'impasto de

lla salsiccia. Secondo alcuni recenti studi nell'essere umano esistono delle componenti genetiche in base alle quali il coriandolo può essere apprezzato oppure del tutto sgradevole

Uso in erboristeria

Il coriandolo può essere 

In Sri Lanka le popolazioni tamil utilizzano i frutti per la preparazione di un decotto che, dolcificato con il miele, si assume per alleviare la tosse

usato come infuso contro i dolori di stomaco, è consigliato anche per problemi di aerofagia e le emicranie, aiuta ladigestione e ha una funzione antidiarroica

È uno dei pochi chelanti del mercurio, sia nel nucleo della cellula (evitando il danno al DNA) che negli spazi tra cellule, e fa sì che la colecisti riversi nell'intestino tenue molta più bile, contenente le tossine. Pertanto, se non è assunto con un chelante per l'intestino tenue, come la clorella, vi è una reintossificazione per riassorbimento del mercurio nelle terminazioni nervose dell'intestino.

Read more...

Succo di Coriandolo

È uno dei pochi chelanti del mercurio, sia nel nucleo della cellula (evitando il danno al DNA) che negli spazi tra cellule, e fa sì che la colecisti riversi nell'intestino tenue molta più bile, contenente le tossine. Pertanto, se non è assunto con un chelante per l'intestino tenue, come la clorella, vi è una reintossificazione per riassorbimento del mercurio nelle terminazioni nervose dell'intestino.

Date le note proprietà del coriandolo e in seguito al successo che ha avuto l' esperimento dove si misura l' O.R.P. , ( Potenziale ossido riduttivo) attualmente inarrivabile da qualsiasi altro costosissimo prodotto in commercio, abbiamo prodotto in sperimentazione per i SOCI il succo di coriando.

Produzione:

L’azienda agricola, coltiva in modo naturale secondo le tradizioni di famiglia dal 1912, senza diserbanti, senza aggiunta di concimi chimici, senza pesticidi, e con la lotta integrata.

Il tipo di terra di cui dispone è la mitica, “terra nera”, ricchissima di sostanza organica derivante da secoli di palude torbosa, bonificata solo nel 1912, data in cui azienda è stata fondata.

Il coriandolo che ci coltiviamo sopra risulta estremamente profumato e rigoglioso come tutti gli altri ortaggi.

Per la preparazione, secondo le indicazioni ricevute in associazione scientifica, si lava con acqua dell'aquedotto di estrarne il succo, e riporlo immediatamente in surgelazione nei sacchetti a cubetto in vendita nei supermercati.

Quindi, inseguito alla raccolta il coriandolo viene lavato secondo i protocolli HACCP di cui az. Agricola possiede certificazione;

il coriandolo viene passato in un estrattore di succo aggiornato con la tecnologia MAVERICH, anch’esso utilizzato secondo i protocolli HACCP;

Nel contenitore riempito provvisoriamente di succo estratto di coriandolo, viene passato il gas della macchina dell'acqua idrogenata, come da esperimento effettuato e visibile sui nostri canali.

Il succo viene poi immesso in sacchetti a cubetto per alimenti, quelli disponibili in tutti i supermercati per fare i cubetti di ghiaccio, e messo in congelatore per la conservazione.

Per utilizzo in cucina e o in erboristeria invitiamo i nostri SOCI a sperimentarne l'utilizzo, sarranno disponibili ovviamente le esperienze dei SOCI che ne hanno già fatto uso.

Grazie a tutti i SOCI che hanno collaborato in questo progetto e ai SOCI che collaboreranno.

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Cerca

  1. Hot News
  2. Tags
  3. Comments
Presentazione Hydromaverich Vittorio Veneto TV

Hits:359

Estrattore di Succo

Hits:621

Pedana scarica energia

Hits:502

Finestra Solare

Hits:2030

Scambio Vacanza Lavoro

Hits:502

Baratto banca del tempo

Hits:569

Sign In or Create Account